jacopetti

Mi pare che con Jacopetti Files di Fabio Francione e Fabrizio Fogliato (Ed. Mimesis), il cerchio si sia chiuso. Molti hanno lavorato al fenomeno Mondo – mi vengono in mente qui Nocturno (Davide Pulici), Daniele Aramu, Luca Martera, Marcello Bussi, Emanuele Leotta,  Andrea Bettinetti, Maurizio Cabona e Tatti Sanguineti (a modo suo), tra gli altri – ma un lavoro di recupero così vasto, come quello ad opera dei due critici cinematografici lombardi, non era stato ancora fatto. Un libro prezioso (nella foto assieme ai suoi sodali), frutto di un impressionante lavoro di ricerca. Ora Gualtiero può finalmente riposare ad aeternum. Belinda Lee saprà proteggerlo.

belifine1

Gualtiero Jacopetti, Honolulu, marzo 1961

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...